"La parola ai tifosi" Il Punto Primo Piano

Società in silenzio, ultimo posto in classifica: l’incontro dei tifosi

banner

tifoseria_club_riunioneLa società latita, tanto da mandare avanti l’allenatore ad incontrare la stampa; la squadra, nonostante tutto, continua a lavorare; la tifoseria si muove.

Si è concluso poco fa il summit tra tifosi e rappresentanti di club, svolto all’hotel “Torre del Duca” di San Floro: ordine del giorno, indubbiamente, la posizione nei confronti del Presidente del Catanzaro Calcio, Giuseppe Cosentino.

Un incontro voluto per tirare le somme sull’allarmante momento dei giallorossi, evidentemente generato da una proprietà disaffezionata da tempo, i cui errori continuano a ripercuotersi sulle sorti della squadra (che giace all’ultimo posto del girone C) e, soprattutto, sugli umori della tifoseria, mai così spaccata. Ad onor del vero, era dai tempi della “gestione spartana” di Tribuna Gianna (parliamo dell’FC 2010/2011), che esponenti della tifoseria non si ritrovavano per analizzare a mente fredda un momento negativo. Il briefing non si è concluso con un “responso” o con una “sentenza”, ma con un proposito: fare qualcosa di concreto e legittimo, affinché questa situazione abbia una fine e, possibilmente, si possa voltare pagina nel minor tempo possibile, senza altri “danni”. Di sicuro, stando a quanto detto questa sera, la soluzione potrebbe giungere mediante un avvicendamento societario: continuare con Cosentino, in questi termini, non ha molto senso, purtroppo. Seguiranno sviluppi.

 

L’editore Luigi Conforto

Related posts

Amatori, domani occhi su Officine FF.SS. – Antico Forno

admin

Abbiamo esorcizzato le Streghe: ora “petto in fuori”, c’è il Matera

admin

Catanzaro-Savoia, info tagliandi

admin