Il Punto Interviste Primo Piano

“Solo vincendole tutte, potremo farcela”: La Vibonese nella mente di Erra

banner

Non può permettersi di godere di questa vittoria, per quanto rinfrancate, il Catanzaro. Il volto di Erra in sala stampa, moderatamente soddisfatto, ma perplesso e deluso dai risultati maturati sui campi delle concorrenti, ne è l’estrema sintesi.

Confermando quanto annunciato alla vigilia, il tecnico analizza la vittoria sul Siracusa: <<Gli obiettivi erano diversi: noi ci giocavamo tutto, loro un eventuale miglior piazzamento playoff e alla fine questo ha prevalso. Peccato perché avremmo potuto chiuderla prima senza soffrire, rischiando in un’unica occasione, nel finale>>, osserva il tecnico, prendendo consapevolezza della fatica nel poter tirarsi fuori da questa situazione.

Il Catanzaro ha dato una risposta importante, ma purtroppo serve a poco, viste le vittorie delle altre squadre invischiate nella lotta playout, che complicano ulteriormente il cammino dei giallorossi: <<Dovevamo fare la nostra gara, senza badare agli altri. A mente fredda, mi rendo conto che abbiamo fatto quattordici punti in dieci partite, mantenendo una media punti da sesto/settimo posto, eppure siamo sempre più giù! E’ una strana anomalia>>, ironizza amaramente mister Erra. <<Vincere queste ultime tre gare, non rappresenta niente di straordinario, è qualcosa di logico. Solo così facendo avremo la certezza di salvarci. Dovremo essere chirurgici>>, conclude il trainer delle Aquile, proiettato mentalmente al cruciale match con la Vibonese, che ha pareggiato 1-1 a Pagani, dopo esser passata anche in vantaggio.

Archiviata la Pasqua, l’US si metterà all’opera per preparare quella che, ad oggi, è la gara dell’anno, anche più importante della trasferta di Reggio: <<La Vibonese ha fatto un mercato di primissimo piano, a gennaio – ammette Erra-. Aveva percepito il pericolo e ha posto rimedio alle lacune, con giocatori ed un allenatore d’esperienza e qualità>>.  Il destino del Catanzaro si deciderà al “Luigi Razza”, inevitabilmente.

 

Cosimo Simonetta

Related posts

Mister Erra: “Con il Martina partita decisiva da non sbagliare”

admin

Pacciardi alla Pistoiese

admin

In bocca al lupo, Davide! Nota dalla redazione

admin