Comunicati Ufficiali Sport 360

Sport 360 – Catanzaro Beach Soccer, Matozzo nuovo presidente

banner

logo_catanzaro beach soccer_matozzoE adesso, parliamo di beach soccer. Quello serio, quello vero, quello giallorosso. Perchè maggio è arrivato e si preannuncia l’estate più calda degli ultimi 30 anni. Poco più della metà, esattamente da 16, c’è una sola squadra a Catanzaro e in Calabria che è stata capace di vincere con continuità. Vincere per davvero. Vincere bene. Vincere gli scudetti. E allora anzichè fare chiacchiere, fate largo e fate passare il Re dei tre colli: il Catanzaro Beach Soccer. Una squadra e un team che negli anni è sempre stato vincente ma soprattutto si è contraddistinto per eleganza, stile e valori sportivi e soprattutto umani. Insomma, una famiglia in giallorosso. E come tutte le grandi famiglie, ad occupare il posto di capo tavola non è sempre lo stesso figlio: si fa a a giro. E’ tradizione, forse scaramanzia, nominare un presidente nuovo ogni anno. Chiaro, però, che il numero 1 del Catanzaro da spiaggia non può essere uno qualunque e deve comunque rispecchiare alcuni canoni. Dev’essere un personaggio, dev’essere un grande uomo. Quest’anno tocca a lui: Francesco Matozzo. Eccolo, il nuovo presidente, quello seduto in poltrona a capo tavola ma che, come il vademecum del Catanzaro vuole, non detta regole e non comanda. E’ “semplicemente” il presidente. Un onore, un onere. Matozzo, imprenditore 40enne, ha tutte le carte in regola per rappresentare la società più vincente della regione. Persona distinta, passionale, ambiziosa. L’emozione non lo frega e alla sua prima uscita ufficiale si presenta così: “Questo è il Catanzaro, sono i giallorossi. Essere nominato presidente di una società così gloriosa e ambiziosa mi rende orgoglioso. Sono troppo legato a questi colori ma ho scelto il beach perchè rispecchia i miei valori sportivi e umani. Qui è una grande famiglia che mette il rispetto e la voglia di stare insieme davanti a tutto e tutti. Ma nello stesso tempo si fa la storia, ogni anno. E’ una formazione che ha regalato 3 scudetti con gli uomini e poi, per una fisiologica natura di ciclo sportivo, ha avuto alti e bassi ma riuscendo sempre e comunque ad essere protagonista. Stiamo parlando di una società che ha portato a Catanzaro atleti di livello internazionale e ha costruito quello che da due anni è nominato il miglior giocatore del mondo: Bruno Xavier. Catanzaro Beach Soccer è il top ed io, personaggio ambizioso, volevo entrare a far parte di questo progetto. Mi sono avvicinato già qualche anno fa, adesso il nuovo prestigioso incarico”.

Il nuovo presidente parla della storia, poi accenno ad un recente passato e subito uno sguardo al futuro. “Lo scorso anno abbiamo sorpreso tutti con le donne. Una emozione fantastica che è figlia di un dna che nessuno può cambiare ed è inutile provi ad emulare. Le ragazze hanno realizzato un sogno e sono state capaci di far parlare l’Italia intera del loro miracolo sportivo. Non nego che ora sono più affezionato a loro rispetto agli uomini”. Ma una nuova stagione è dietro l’angolo. Catanzaro non può fare la comparsa e il presidente onorario Vavalà e tutto lo staff stanno allestendo due squadre competitive. Matozzo mette la quinta: “Vorrei fare doppietta, scudetto con ragazzi e ragazze. Che ci frega? Proviamoci! Con i valori umani e tecnici che ci ritroviamo possiamo aspirare al massimo ed io investo il mio tempo perchè sono innamorato dell’Inno di Mameli e mi piacerebbe ascoltarlo con la mano sul petto e una maglia giallorossa. Anche quest’anno pochi sponsor ma buoni: gente che ci sostiene per quello che siamo e vogliamo fare. Ce li faremo bastare per continuare a scrivere la storia del Catanzaro”. Parola di Francesco Matozzo, il presidente.

 

Nunzio Sigillò e Luigi Vavalà
Nunzio Sigillò e Luigi Vavalà

 

 

 

 

 

 

Organigramma Societario
Presidente Onorario Luigi Vavala’
Presidente Francesco Matozzo
Vice Presidente Giampiero Cosentino
Tesoriere – Direttore Generale Nunzio Sigillo’
Segretario Andrea Volpone
Direzione Sportiva Luigi Vavala’
Medico Sociale Francesco De Santis
Team Manager Gianluigi Mardente – Mario Vavala’
Responsabile Area Tecnica Francesco Vasile – Daniele Caturano
Dirig. Accompagn. (FEMMINILE) Francesco Modestia – Maurizio Marino
Allenatore (MASCHILE) Piero Fodero; Allenatore (FEMMINILE) Fabio Gentile
Preparatore Atletico Walter Varano
Ufficio Stampa Gianluigi Mardente

Catanzaro Beach Soccer_lido santa fè

Palmares
Campioni d’Italia 2000 maschile – 2002 maschile – 2003 maschile – Super Coppa Di Lega 2004 – terzo posto mondiali per club 2007 in Portogallo dietro Benfica e Vasco Da Gama – secondo posto (vice campioni d’Italia) 2010 – campioni d’Italia 2014 femminile – qualifica finali scudetto dodici volte su quindici – 7 premi fair play. I nostri ragazzi: 5 premi miglior portiere serie A Beach Soccer, 4 premi capocannoniere serie A Beach Soccer, 3 premi di miglior giocatore della serie A Beach Soccer, 1 premio di miglior giocatore mondiali per club 2007, 22 giocatori convocati in nazionale ( Italia – Brasile – Portogallo – Spagna).

 

(FONTE: UFFICIO STAMPA CATANZARO BEACH SOCCER)

Related posts

US Catanzaro, la nuova era: lunedì la presentazione della società

admin

Sport 360 – Lunedì 8 la finale del “Memorial Francesco Manfredi”

admin

Trattative US, il punto di Foresti

admin