Partite Sport 360

Sport 360 – Coppa Italia, successi esterni per Foggia e Juve Stabia; il Cosenza sfiora l’impresa. A ferragosto scende in campo il Milan

banner

A.C.D._Foggia_CalcioCon la vittoria non tanto a sorpresa – visto il momento del Catania – della Spal in casa dei siciliani per 1-0, con rete di Zigoni, si è concluso il Secondo turno di Tim Cup 2015/2016.

Non sono mancate le sorprese, come il successo esterno del Foggia a Bari nel derby pugliese. I Satanelli, che sono andati in gol con Gigliotti e Floriano, reciteranno un ruolo da protagonisti nel prossimo torneo di Lega Pro. Inutile la rete di Defendi che aveva accorciato le distanze per i biancorossi che sono usciti fra i fischi del pubblico.

Il turno si era aperto sabato 8 agosto con Livorno e Spezia, che avevano superato in casa rispettivamente Ancona e Brescia. Sofferta la vittoria degli amaranto arrivata ai supplementari; Piccolo dopo un minuto di gioco ha permesso ai liguri di aver ragione dei lombardi. Sul neutro di Santarcangelo, il Modena ha schiacciato per 3-0 il Tuttocuoio. Il Cosenza ha rischiato seriamente di vincere a Vicenza: Arrighini al ‘1 del primo tempo supplementare ha portato in vantaggio i Lupi, prima del pareggio su rigore di Giacomelli, con relativa espulsione di Corsi. Decisivi gli errori dagli undici metri dello stesso Arrighini e di Ciancio. A passare è stato il Vicenza e rammarico in casa rossoblu. L’Avellino ha superato senza grosse difficoltà la Casertana con un secco 3-0, con una delle reti siglata dal “sempreverde” Ciccio Tavano. Con una rete nei minuti di recupero di Perticone, il Trapani ha battuto il Como, mentre la Ternana  ha liquidato con un 2-0 il Bassano. Un’altra sorpresa è rappresentata dalla vittoria per 1-2 dell’Alessandria in casa della più quotata Pro Vercelli. La Reggiana di Vacca (assente) e di Arma, è stata sconfitta per 3-1 in casa del Perugia. Due sono stati i 5-0 del Secondo Turno: quello del Cagliari sull’Entella e del Novara su L’Aquila. Un’altra tra le avversarie in campionato delle Aquile, la Juve Stabia, si è qualificata in trasferta contro il Lanciano, grazie alle reti di Gomez e Gatto. La Salernitana di Russotto ha battuto di misura il Pisa con una punizione di Bovo a dieci dal termine. Il Pescara ha regolato 2-0 il Sudtirol. Debacle del Latina, eliminata fra le mura amiche dal Pavia con un imponente 1-4. Successo per 1-0 del Crotone sul Feralpi Salò allo “Scida” con rete di De Giorgio. Il Lecce, dopo aver eliminato ai rigori il Catanzaro, si dimostra ancora in ritardo di condizione: il Cesena se ne sbarazza con un perentorio 4-0 al “Manuzzi”.

I Trentaduesimi di Finale si disputeranno il giorno di Ferragosto. Alle 15 si giocheranno Bologna-Pavia, Cesena-Spal, Chievo-Salernitana, Crotone-Ternana, Empoli-Vicenza, Milan-Perugia, Palermo-Avellino, Sassuolo-Modena, Torino-Pescara, Trapani-Cagliari e Udinese-Novara. Alle 20:30 Alessandria-Juve Stabia, Carpi-Livorno, Frosinone-Spezia e Verona-Foggia. Chiuderà alle 20:45 Atalanta-Cittadella

 

Ferdinando Capicotto

Related posts

Catanzaro VS Juve Stabia – La Photogallery

admin

Flop italiano, Azzurri battuti dal Costarica 1 a 0: pessimi

admin

Catanzaro VS Juve Stabia – LE FOTO

admin