Allenamenti Interviste

“Tanta voglia di rilanciarmi”: Sepe si presenta

banner

Poche parole – scandite con una marcata cadenza latineggiante – ma tanta voglia di ripartire, affidando al campo ogni risposta. Antonio Sepe si presenta, da primo acquisto ufficiale del Catanzaro, in questo mercato invernale.

Terzino di fascia, l’ex Akragas non fa mistero della sua naturale attitudine di muoversi lungo la corsia sinistra da “quinto” (seppur gli sia capitato di agire da “terzo”, nella difesa “a tre”), al punto di partecipare alla fase offensiva, come dimostrato nel match contro l’US, lo scorso ottobre, quando in panchina sedeva Erra. Altra storia, altro Catanzaro, sebbene il 2017 sia stato archiviato con un bottino magro di punti e prestazioni tutt’altro che memorabili, ragion per cui è essenziale invertire la rotta da subito, riprendendo la marcia verso la salvezza già da Castellammare, dove Sepe mancherà per squalifica. <<Arrivo con tanta voglia e spero di rilanciarmi in una squadra importantissima, che può tranquillamente arrivare ai playoff, anche tra le prime cinque>>, annuncia l’italo-uruguayano, il quale apprezza il modus operandi del suo nuovo tecnico, Davide Dionigi: <<Ad ottobre avevo già visto un Catanzaro forte, ma questo allenatore porta la sua squadra a produrre molto più gioco>>.

Rinfrancato da Zanini e Riggio (già compagni ad Agrigento) sulla coesione di questo gruppo, il 26enne terzino delle Aquile, punta a far bene con la casacca giallorossa, per spingere la società a credere in lui anche in futuro: <<Dipenderà tutto da me! In questi sei mesi dovrò dare il massimo per riuscire a rinnovare il contratto per l’anno prossimo e magari fare il salto di categoria>>, rivela, rammaricato di non esserci contro la Juve Stabia e sentirsi, da subito, parte attiva di questa causa.

Related posts

“Noi sfavoriti? Correre e aggredire”: la formula di Dionigi

admin

“Nessuno alla gogna”: Erra disegna l’undici di Castellammare, dubbio in attacco

admin

Sabato, l’appello ai tifosi: “Delusione legittima, ma stateci vicini”

admin