Allenamenti Interviste

“Tra di noi rispetto e stima”: parla il giovane Elezaj

banner

Ha parlato di rispetto e stima Entonio Elezaj, nel descrivere le prerogative del gruppo giallorosso, di cui fa parte da poche settimane, anche lui.

Il giovane portiere di origine albanese, dopo la trafila nei settori giovanili di Lanciano e Vercelli e un paio di comparse in B a Perugia, ha ricevuto il “battesimo del fuoco” a Fondi, lo scorso anno, dove era titolare inamovibile. Catanzaro, adesso, occasione di crescita, sebbene sia conscio della concorrenza rappresentata da Golubovic, scelto per essere il numero 1 delle Aquile. Ciononostante, Elezaj è pronto e aperto agli insegnamenti di Gaetano Auteri, in attesa di un’occasione.

<<Non vediamo l’ora di iniziare, siamo tutti carichi e vogliamo dare il massimo – dice-. Contro la Paganese è stata una buona prova, anche se eravamo reduci dal ritiro e quindi affaticati. Però abbiamo dimostrato di avere un buon gioco e potremo giocarcela con tutti>>, osserva l’estremo difensore, che aggiunge: <<Qui ho trovato un ambiente carico nel quale si lavora intensamente, quindi credo che disputeremo un buon campionato. Catanzaro ha una tifoseria calda, che spero di vedere sempre al nostro fianco>>. 

 

Related posts

Infantino dal ritiro: “Per il Matera non sarà facile”

admin

Aquile, Gambaretti in gruppo. Mercoledì primo test

admin

Zavettieri: “A Catania con coraggio”

admin